Monthly Archive: novembre 2017

consorzio asi ok 0

Il consorzio ASI Potenza affonda e Pittella si affanna per dargli ossigeno

Oggi il consiglio regionale si è reso protagonista di una delle pagine più deprimenti di questa X legislatura: Pittella è costretto a mettere pezze per continuare a dare ossigeno al fallimentare Consorzio di Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza. Consorzio rimasto da poco orfano del proprio amministratore unico, quell’Antonio Bochicchio primo dei non eletti del Partito Socialista che, vista la ‘mala parata’, ha deciso di dimettersiper occupare lo scranno in consiglio regionale lasciato libero da Pietrantuono buttando all’aria gli accordi prematrimoniali...

FacebookTwitterGoogle+Condividi
dissenso sanità 0

Aumentano le voci di dissenso sul Riordino Sanitario

In merito al progetto di riforma sanitaria che la Regione sta portando avanti, mi sento in dovere di invitare l’Assessore Franconi e il Presidente Pittella a una profonda riflessione. Le dichiarazioni dell’Assessore e le posizioni che la Giunta regionale tutta sta portando avanti rispetto alla riforma non possono essere condivise, ma non per spirito di semplice contraddizione legato al ruolo di opposizione che il Movimento 5 Stelle ricopre, ma perché la realtà ci dice cose diverse da quelle che vengono...

consorzio bonifica senise 0

Si faccia chiarezza sulle cartelle esattoriali inviate agli agricoltori senisesi dal Consorzio di Bonifica

Non posso che esprimere grande apprezzamento per l’azione che stanno portando avanti i portavoce comunali del M5s di Senise rispetto alla incresciosa situazione vissuta da moltissimi agricoltori a causa di cartelle esattoriali inviate dal Consorzio di Bonifica. In un periodo particolarmente difficile per l’agricoltura lucana, queste richieste di pagamento appaiono veramente fuori luogo soprattutto perché si tratta di somme richieste per un servizio mai reso dal Consorzio. Come evidenziato dai portavoce comunali, Giuseppe Arleo e Giovanna Di Sanzo, il Consorzio...

masseria la rocca 0

Permesso di ricerca “Masseria La Rocca”: epicentro dell’incubo petrolifero che da Potenza si diffonde in tutta la regione.

Il territorio della Basilicata ha dovuto subire negli anni ben 487 perforazioni: 271 nella provincia di Matera e 216 in quella potentina (fonte: Ministero dello Sviluppo Economico, UNMIG), di cui 94 sono i pozzi produttivi ovvero eroganti petrolio o gas (comprendendo anche quelli utilizzati per la “reiniezione” delle acque di strato). Una vera e propria gruviera: tra attività di ricerca ed estrattive è tutto il territorio lucano ad essere ormai interessato dalle attività petrolifere. Ci sono poi i “permessi di ricerca”:...

leggieri rispone a terna 0

Trasversale Lucana: Leggieri risponde a Terna. Se è tutto in regola lo dica l’amministrazione regionale.

Fa specie che a rispondere all’interrogazione regionale sulla legittimità del procedimento amministrativo che ha portato all’autorizzazione alla costruzione di un elettrodotto sia la società realizzatrice e non l’amministrazione che ha condotto l’iter autorizzativo, in questo caso la Giunta regionale Pittella. Ma ancora più curiosa è la risposta del colosso Terna che rassicura tutti senza entrare nel merito. Sembrerebbe che oramai tale cattiva abitudine sia diventata il segno distintivo di politica e imprenditoria allorquando si invita questi a una discussione attraverso...