Gianni Leggieri online

leggieri pozzo san fele 0

Pozzo San Fele 1, ho presentato un’interrogazione sulle anomalie riscontrate e segnalate dagli attivisti di San Fele e da Albina Colella

Come sottolineato spesso da tanti studiosi ed esperti del settore ambientale i pozzi di petrolio dismessi e abbandonati rappresentano un enorme pericolo per l’ambiente e la salute dei cittadini. Purtroppo è una tematica, di cui  pochi si  preoccupano e che, purtroppo,  in Basilicata è largamente sottovalutata e spesso del tutto addirittura ignorata, ma che può avere conseguenze devastanti sull’ambiente e sulla salute umana. A seguito della segnalazione relativa alle anomalie riscontrate nell’area del Pozzo San Fele 1 presentata da alcuni...

FacebookTwitterGoogle+Condividi
zes basilicata 0

La ZES sia un’opportunità realmente innovativa per questa regione

Nella giornata di ieri il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ha annunciato la firma del decreto che istituisce la Zona Economica Speciale (ZES) Jonica. Si tratta di un’importante opportunità per il nostro territorio che, se ben utilizzata, potrebbe aprire interessanti scenari per la Basilicata, rafforzando l’integrazione con il tessuto produttivo della Puglia attraverso il volàno rappresentato dal collegamento al porto di Taranto. Nella scorsa legislatura abbiamo seguito con costante attenzione il percorso di definizione e istituzione delle ZES segnalandone...

bardi basilicata 0

Bardi censura la strategia “Rifiuti zero” e osanna il petrolio: il cambiamento che puzza di vecchio. Non barattiamo la salute con le royalties

Fiacco e senza entusiasmo: ecco in estrema sintesi, il discorso sulle “linee programmatiche” presentato ieri dal presidente Bardi all’assise regionale. Una sorta di smunta e superficiale pappardella che ha manifestato limiti evidenti e destato non poche perplessità. Come abbiamo più volte ribadito è sbagliato, anche economicamente, considerare il petrolio una risorsa. I costi sociali e ambientali delle estrazioni sono insostenibili per le presenti e future generazioni di lucani. Ma Barsi si è guardato bene dal far riferimento agli evidenti scempi...

venosa 0

ELEZIONI COMUNALI A VENOSA. I CITTADINI DI VENOSA NON HANNO BISOGNO DI PROFESSIONISTI DELLA POLITICA, MA DI AMMINISTRATORI SERI E CAPACI. MARIANNA IOVANNI E LA LISTA M5S HANNO DIMOSTRATO DI AMARE LA PROPRIA CITTÀ

Siamo ormai a ridosso delle elezioni comunali del prossimo 26 maggio, giorno in cui saranno chiamati ad esprimere il loro voto anche i cittadini di Venosa. Si tratta di una consultazione elettorale di estrema importanza per il futuro della mia città e dei mei concittadini, che da anni ormai chiedono e hanno dimostrato nelle recenti tornate elettorali (elezioni politiche e regionali) un cambiamento radicale. È giunto il momento di invertire la rotta anche nel Comune di Venosa. Occorre un vero...

bonisoli leggieri governo di maio 0

Ministro ai Beni e alle Attività Culturali Alberto Bonisoli a Venosa. Una giornata storica per la città di Venosa e per tutto il Vulture-Melfese

Quella di ieri è stata una giornata storica per la città di Venosa e per tutto il Vulture-Melfese. In mattinata si è svolta la visita del Ministro ai Beni e alle Attività Culturali, Alberto Bonisoli. Il nostro patrimonio culturale si è mostrato in tutta la sua preziosità, le Catacombe ebraiche, il Parco archeologico, l’Incompiuta, e poi ancora il Castello con il Museo Archeologico e i suoi reperti unici. Nonostante i tempi stretti, ci ha riempito di orgoglio l’attenzione che il...