Gianni Leggieri online

M5s: conferenza stampa dei consiglieri Gianni Leggieri e Gianni Perrino 0

Il 2019 porta 5,6 milioni per la sicurezza di strade e scuole lucane: il governo dà un segnale concreto al territorio.

Un’altra importante notizia arriva dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture: c’è il via libera al decreto di riparto di 3,75 miliardi destinati alle Province delle regioni a Statuto ordinario per l’elaborazione di piani di sicurezza per la manutenzione di strade e scuole. Si tratta di uno stanziamento di 250 milioni all’anno dal 2019 al 2033, a valere sul fondo investimenti per gli enti territoriali. Per la nostra regione sono previsti  circa 5,6 milioni per il 2019, di cui 3,6 milioni per la provincia...

FacebookTwitterGoogle+Condividi
acquedotto lucano 0

MAROTTA DI “NUOVO” DIRETTORE DI ACQUEDOTTO LUCANO, TUTTO CAMBIA AFFINCHÉ NULLA CAMBI.

Nella giornata di ieri l’amministratore unico di Acquedotto Lucano (AL), Giandomenico Marchese, ha nominato il “nuovo” direttore generale, Enrico Gerardo Marotta, ingegnere idraulico già dirigente a tempo indeterminato della Società. Voglio ricordare che Marotta ha già ricoperto dal 2005 al 2015 l’incarico di direttore generale di Acquedotto Lucano, la più grande azienda pubblica della Basilicata e tra le principali utility del Mezzogiorno nella gestione del sistema idrico integrato, per dimensione, complessità e numero di comuni serviti. Ricorco anche che il...

fca 0

FCA non scarichi le sue colpe su ecotassa ed ecobonus. È necessario colmare rapidamente il gap sul fronte dei veicoli elettrici che si è creato con gli altri competitor internazionali.

Nei giorni scorsi Mike Manley AD FCA ha annunciato che il piano di investimenti per l’Italia sarà adeguato alla luce dell’ecotassa.  È evidente che si sta cercando di scaricare sul Governo gli errori commessi dall’azienda ed è singolare vedere che pur di attaccare l’azione di Governo, alcuni sindacalisti e alcuni politici lucani si uniscano alla dirigenza FCA. Citiamo alcuni dati in modo da capire le reali motivazioni della flessione di FCA.  FCA è risultata in flessione del 10,37% rispetto al...

callmat img 0

Vertenza CallMat, poca chiarezza sul futuro dei circa 400 lavoratori. La Regione convochi immediatamente un tavolo per impedire perdite di posti di lavoro.

Come denunciato nei giorni scorsi dai rappresentanti sindacali dell’USB la situazione dei lavoratori della CallMat di Matera, la più grande azienda di telecomunicazioni presente in Basilicata, si fa sempre meno chiara. Ci troviamo di fronte alla mancanza di certezza sul futuro lavorativo di tantissime persone che finora non hanno avuto dall’azienda nessuna rassicurazione su quello che succederà dopo il 31 marzo 2019 quando scadrà la mono-commessa Tim. Come riportato dalla nota del sindacato si apre una fase decisiva per la continuità...

conte consiglio dei ministri 0

Impugnata dal Governo la legge n. 38 del 22 novembre 2018: violato il principio costituzionale del concorso pubblico. Anche stavolta ci avevamo visto giusto.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Erika Stefani, ha deliberato di impugnare la legge della Regione Basilicata n. 38 del 22/11/2018, recante “Seconda variazione al bilancio di previsione pluriennale 2018/2020 e disposizioni in materia di scadenza di termini legislativi e nei vari settori di intervento della Regione Basilicata”, in quanto una norma in materia di assunzione di personale confligge con gli articoli 97, 3 e 51 della Costituzione. Come avevamo denunciato...